001
002
003
004
005
006
007
008
009
010
999

la nostra storia

L’azienda nasce nel 1992 per volontà dell’attuale proprietario Igor Grgic, che eredità la piccola proprietà agricola dal nonno e la trasforma in un’azienda vitivinicola. Non essendoci vigneti nella zona dove sorge l’azienda, in quanto il territorio intorno a Padriciano è uno dei più aridi e freddi dell’Altipiano carsico, cerca dei vigneti in affitto nelle zone limitrofe. Trova, così, ospitalità nella vallata di San Dorligo - Dolina.

Nel 1998 viene prodotta la prima bottiglia di Malvasia, vino di antiche origini elleniche, moderatamente alcolico, fruttato e leggermente aromatico che si sposa bene con pietanze diverse quali pesce, minestre e carni bianche; iscritto nel registro dei vini DOC del Carso. Si producono inoltre la Vitovska (prodotta dal vitigno omonimo e autoctono del Carso), vino stimolante e moderno per la sua finezza ed eleganza, moderatamente alcolico e con un lieve sentore di mandorle, adatto ad essere consumato anche fuori pasto ed il Refosco:, vino proveniente dalle uve refosco d’Istria o refosco dal peduncolo rosso, dal colore rosso intenso e carico,profumo ricco di frutti di bosco, indicato con la selvaggina, carni rosse e salumi, specialmente il prosciutto crudo del Carso. Tutti e due i vini con IGT.

L’attuale produzione è di circa 8000 bottiglie. Le uve bianche, la malvasia, viene vinificata in botti di rovere da 5 hl per oltre 8 mesi; della vitovska invece si vinifica il 30 % in barrique ed il restante 70 % in acciaio; l’uva rossa macera sulle vinacce per circa 5 giorni e quindi viene lasciata ad affinare in barrique per 10 mesi.

L'azienda ha poi aperto anche un agriturismo dotato di una sala con 50 posti a sedere, rinnovata per l'occasione, in cui vengono proposte le tipiche pietanze della tradizione carsica, dagli antipasti ai primi, come la “jota”, tipica zuppa con i cappucci acidi e fagioli, la “minestra de bobici”, fatta con mais e fagioli, e la pasta fatta in casa. Fra i secondi salsicce e cappucci garbi, le tipiche patate in “tecia” e i dolci preparati con le vecchie ricette delle nonne. L'azienda è autorizzata alla lavorazione delle carni di animali del proprio allevamento. Si producono così le tipiche specialità del Carso: salsicce, prosciutti, pancette, ossocolli e carrè. Tutte queste prelibatezze, stagionate a puntino, vengono offerte ogni venerdì, sabato e domenica, da metà febbraio a metà agosto e da metà ottobre a metà dicembre.

L'azienda propone ora un'altra piacevole attività, per rilassarsi godendo del contatto diretto con la natura affascinante e selvaggia del Carso. Le scuderie ospitano infatti una decina d docili cavalli, ideali per una bella passeggiata nel verde, che permette di ammirare Trieste dall'alto del ciglione carsico.


Azienda Agricola Grgič - p.IVA 00626550321

Tutti i diritti riservati 2011 - webmaster@grgic.it
By Free joomla 1.7 Templates